Le app per smartphone gratis, e non, sono ormai strumenti indispensabili per la gestione giornaliera di ogni nostro problema. Devi pagare una bolletta? App della banca. Devi prenotare un posto al cinema? C’è un app. Hai fame? Qualcuno ha detto just eat (cit.). 

Visto che c’è un’app per tutto, di quali non si può proprio fare a meno (e senza spendere 1€)? Ecco la nostra TOP 5 indispensabili per ogni social media manager, ma non solo, tutte scaricabili da App Store o Google Play Store.

1. Trello

Una delle nostre app preferite in assoluto per la calendarizzazione social e per il lavoro in team.

Cosa fa
Dà la possibilità ad un team di condividere una bacheca formata da liste e schede con scadenze, checklist e molto molto altro. Noi la utilizziamo per inserire la calendarizzazione dei piani editoriali dei clienti, per ogni scheda un post con copy, link e creatività, ognuna fornita dal membro del team responsabile.

Perchè scaricarla
Per avere sempre sottomano in modo facile e veloce tutte le proprie attività, vederne l’avanzamento e programmare con un calendario intuitivo post, ma anche step di un lavoro o proprie task personali. Il plus indiscusso? La possibilità, senza costi aggiuntivi, di invitare un buon numero di altre persone a visualizzare e lavorare insieme su una bacheca. Particolarmente utile anche per mostrare ai clienti tutta la programmazione, la creatività, evitando il fatidico “perchè oggi non avete postato nulla?”.

2. Creator Studio

App per smartphone gratis e tool indispensabile per ogni social media manager (alla sua uscita gli abbiamo dedicato un articolo esplicativo proprio qui).

Cosa fa
Permette di programmare su Facebook (e speriamo a breve Instagram) in modo sicuro, senza necessità di abbonamenti o di accessi da parte di app terze essendo creata e distribuita proprio da Facebook. Dà inoltre un’interessante panoramica sulle statistiche della pagina senza tutte le notifiche del “Gestore delle pagine”. Ci sono ancora ampi margini di miglioramento ma è stata una piccola rivoluzione nel mondo dei social, se avete una pagina FB o un profilo creator su IG non fatevela scappare.

3. Canva

Una delle app più conosciute di creazione post, non l’unica, ma una delle nostre preferite.

Cosa fa
Permette di creare post grafici ottimizzati per i social (sia come dimensioni che peso) direttamente dal proprio smartphone partendo da moltissimi template gratuiti.

Perchè scaricarla
Perchè non è vero che “a fare un post ci metti 5 minuti” e se qualche template ci può dare una mano, tanto meglio! Non avete bisogno di creare post per i social? Canva vi da anche la possibilità di creare collage, infografiche e brochure (ma non fatevi vedere da un grafico!).

4. Snapseed

App per la modifica di foto, completamente fruibile da smartphone e una delle più complete a livello di funzionalità.

Cosa fa
Modifica foto in tutti i loro parametri, dal semplice taglio alla gestione di luminosità (ecc…). In pratica vi permette di tirare fuori il meglio dai vostri scatti. Dà inoltre la possibilità di aggiungere testi, effetti e forme.

Perchè scaricarla
Per dare tutto un altro tono alle vostre foto, creando la perfetta palette sulla griglia Instagram, oppure per mostrare a tutti, in incredibile dettaglio, l’ultimo ritratto del vostro gatto.

5. Unsplash/Pixabay

Voi e la fotografia abitate in due mondi non comunicanti? Queste app per smartphone gratis vi permettono di scaricare bellissime foto libere da copyright (Unsplash è momentaneamente disponibile solo su App Store mentre Pixabay si può trovare su entrambi).

Cosa fa
Unsplash e Pixabay sono enormi gallerie di immagini di qualità che spaziano in tutti gli ambiti. Sono perfette per aggiungere un tocco realistico sia a post che a presentazioni in modo gratuito ma soprattutto LEGALE (vi ricordiamo che le foto del signor Google non sono liberamente utilizzabili se non chiaramente espresso).

Perchè scaricarla
Oltre a darvi la possibilità di avere un fotografo sempre a disposizione, l’utilizzo è intuitivo, il database sterminato e le possibilità davvero molte (soprattutto se usato in combo con Canva di cui vi abbiamo parlato qui sopra).

Queste erano le nostre 5 app indispensabili per il lavoro di ogni giorno, fateci sapere se avete qualche altra app da consigliarci oppure se ne proverete qualcuna scrivendoci sui nostri social!