Il 21 giugno siamo tornati a Venezia in veste di Media Partner per il MARKETERs Day 2019.
L’evento, organizzato dal MARKETERs Club, ci ha trasportati in Oriente con Xiaomi, Nintendo e Yamaha Motor, ospiti di questo MARKETERs Day 2019.

MARKETERs Day 2019 Dopo aver ricevuto il kit dell’evento, ci siamo diretti verso la colazione. Tra una chiacchiera e un dolce, i partecipanti hanno dato un’occhiata al contenuto della borsa MARKETERs ricevuta all’ingresso.

In mezzo all’agenda gialla del MARKETERs Club, alla loro spilla, al block notes di This MARKETERs Life e a tanti altri gadget, c’era anche la nostra cartolina rosancione con lo sticker da pelare.

Una piccola sorpresa per tutti i presenti.

 

 

 

 

 

Xiaomi Italia

 

Una volta arrivati in aula, i presentatori del MARKETERs Day 2019 hanno dato il via all’evento sull’Oriente presentando i primi speaker della giornata: Iacopo Sammi e Davide Lunardelli, rispettivamente Sales Manager e Marketing Manager di Xiaomi Italia.

MARKETERs Day 2019
Davide Lunardelli (al microfono) e Iacopo Salemmi, Marketing Manager e Sales Manager di Xiaomi

L’introduzione dei due manager è stata chiara e immediata: “La conoscete la vera pronuncia di Xiaomi?” (Spoiler: si legge “sciào-mi”).

Dopo un minuto di “Sciao-mi” pronunciato a bassa voce per memorizzare la parola, Davide e Iacopo hanno iniziato la loro presentazione su Xiaomi, aprendo le danze del MARKETERs Day 2019 – The Silk Road.

I tre punti chiave di Xiaomi al MARKETERs Day 2019

  • All’inizio la strategia del brand è stata di inserirsi nei cellulari attraverso il MIUI.
  • Xiaomi è un ecosistema di molti prodotti, ma soprattutto applicazioni, per far sì che l’utente sia sempre immerso e connesso nel loro mondo.
  • Il primo driver per conoscere il brand è il passaparola, quindi alla base di tutto c’è il prodotto e la sua qualità.

“Engagement è la parola chiave, cerchiamo il contatto diretto con le persone”

 

Nintendo

 

A seguire, è arrivato Massimo Bullo, Marketing Director Italy di Nintendo, che ci ha subito emozionato mostrandoci alcuni video dei giochi che hanno fatto parte della nostra infanzia (e che ci divertono ancora oggi).

MARKETERs Day 2019

Da quel 1989, quando uscirono le prime carte da gioco di colore rosso, nero e bianco, ne è stata fatta di strada. Adesso il logo ricorda i colori di quei primi passi verso un sistema di intrattenimento che è diventato mondiale.
L’azienda giapponese si fonda sul sorprendere e si differenzia dai competitor perché vuole intrattenere, basandosi sull’innovazione nei nuovi mercati. Per fare questo, lavora costantemente sull’interazione delle persone con l’oggetto tecnologico cambiando così l’idea di gioco, da fisso e portatile.

I tre punti chiave di Nintendo al MARKETERs Day 2019

  • Il consumatore vuole partecipare alla creazione del prodotto. L’azienda sta diventato sempre più B2C2C perché l’utente non vuole customizzare più dopo l’uscita sul mercato, ma vuole contribuire durante la realizzazione.
  • Il consumatore non è interessato ai confini del brand e del mercato. Mischia marchi e prodotti per creare la sua realtà ideale e Nintendo vuole puntare su questa flessibilità.
  • Al contrario dell’Occidente, dove si sa fare un po’ di tutto senza specializzarsi in modo approfondito, l’Oriente punta a studiare una sola cosa e a diventarne il massimo esperto.

“Anytime, anywhere, anyone”

 

Yamaha Motor

 

Ultimo, ma non per importanza, è stato il turno di Andrea Colombi, Country Manager Yamaha Motor.

MARKETERs Day 2019

Dopo un pranzo a base di noodles, Andrea ci ha trasportati nel mondo dei motori e della velocità parlandoci della mission di Yamaha.
“Kando Creating Company” è la definizione dell’azienda e il termine kando identifica la stessa missione dell’azienda: “grandi emozioni”.

I tre punti chiave di Yamaha Motor al MARKETERs Day 2019

  • Il cliente è al centro di tutto e bisogna fare in modo che continui a fare esperienze con i prodotti del brand.
  • Oltre al divertimento, il focus di Yamaha è anche sul soddisfare le esigenze dei consumatori e creare una rete di contatti.
  • La comunicazione del prodotto è fondamentale tanto quanto quella sull’identità di Yamaha e sul perché bisogna fidarsi del brand.

“Kando Creating Company: puntiamo sulle grandi emozioni, quelle indimenticabili, che segnano momenti importanti”

Non vediamo l’ora di scoprire il tema del prossimo evento MARKETERs! Dopo il #MakeIT19 e questo MARKETERs Day 2019, quale sarà l’evento per il MARKETERs Experience 19?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here