Come per Come per
Rational Feelings srls
Via Leonardo Da Vinci, 4A
31015 Conegliano (TV)
info@rationalfeelings.com
Tel: +39 0438 207148
p.iva/c.f. 04655530261
IT EN

Rational Feelings


 

AAA(A) EVENTO MARKETERS CERCASI


20 APRILE 2018

Come per l’Experience e per il MARKETERs Day, anche ad Aprile siamo tornati a Venezia per incontrare il MARKETERs Club e per assistere all’evento del giorno: il MARKETERs MakeIT! In Italy!

Il 6 aprile eravamo di nuovo tra i banchi dell’Aula Magna di San Giobbe, Venezia, per conoscere il Made in Italy secondo le esperienze di quattro grandi aziende del nostro paese.

Sapevamo che ci sarebbero state quattro A all’evento (Automotive, Alimentazione, Abbigliamento e Allestimento), ed eravamo pronti a conoscere di persona gli speaker della giornata!

L’evento è iniziato con il primo speaker e portavoce di una di queste realtà, note nel panorama internazionale: Davide Alemani, Global Director of Digital Marketing & CRM di Pirelli!

Assieme a Davide, abbiamo analizzato l’andamento e, contemporaneamente, il cambiamento della comunicazione negli anni.

Non si tratta di colpire con post accattivanti, ma esterni agli interessi del target, bisogna essere sempre più attenti alle richieste (esplicite o meno) che provengono dagli utenti che ci seguono e non solo.

Una comunicazione sempre più incentrata alla creazione di contenuti rilevanti, interessanti e coerenti con la community che si vuole creare l’audience è sempre più attento ai contenuti. Dobbiamo concentrarci su ciò che può accrescere il suo interesse nei nostri confronti.

Il secondo intervento ci ha portato verso l’innovazione tutta italiana di Duccio Caccioni, Coordinatore Scientifico di Fondazione FICO.

Duccio non si è limitato a spiegarci la fama e la strategia di comunicazione di Fondazione Fico, ma ha approfondito il tema della sostenibilità e della sua importanza per portare un vero valore nel trattamento dei prodotti che poi ritroviamo a tavola.

L’apprendimento diventa punto focale e parte integrante per la ricerca di cui si occupano. Il saper fare si lega alla conoscenza del prodotto e della sua lavorazione, per arrivare a proporne la sua versione migliore, protetta nei suoi valori nutrizionali e nelle sue proprietà alimentari.

La valorizzazione del prodotto avviene solo grazie ad una profonda conoscenza del nostro ambiente, del terreno su cui lavoriamo e delle tecnologie volte non a modificarlo, ma a proteggerlo e a lavorarlo al meglio delle sue possibilità.

Appena rientrati dalla pausa pranzo abbiamo ripreso con la terza A dell’evento, assieme a Jacopo Zanon, Community Manager dell'ospite misterioso Desall, una piattaforma che promuove i concorsi per designer di tutto il mondo, offrendo l’occasione di presentare i propri progetti a grandi aziende in cerca di talento e di volti nuovi.

Con Jacopo l’italianità si è spostata sul processo creativo, che sta alla base dello sviluppo delle startup.

Un riconoscimento dell’importanza di non porsi limiti, che oltretutto sul web non esistono, e sulle straordinarie capacità divulgative che ha una community quando si sente coinvolta da un’iniziativa o dal un brand.

Il processo creativo è ciò che stimola lo sviluppo. Non fermandoci su limiti che ci poniamo noi per primi, potremmo potenzialmente sviluppare qualsiasi idea, e se siamo fortunati avremo una community a sostenerla.

Infine, l’italianità ha parlato per la A di Allestimento.

Carlo Urbinati, Presidente e Amministratore Unico di Foscarini si è presentato mostrandoci subito un video per farci comprendere l’identità dietro alle lampade italiane.

La luminosità in una forma, Foscarini punta a celebrare l’illuminazione di tutti gli spazi, studiandone le varie opzioni fino a giungere al modello finale.

Ogni luogo necessita di uno studio a parte e ogni lampada è pensata per uno scopo preciso.

Casa è dove c’è la mia poltrona con accanto una lampada. Non mi serve altro.

Osservando l’illuminazione (che avrebbe avuto bisogno di alcuni miglioramenti, secondo il Presidente Urbinati), il MARKETERs MakeIT! In Italy è giunto al termine.

Abbiamo portato a casa diversi temi (dalla sostenibilità, al processo creativo e all’importanza di contenuti ad hoc), ma soprattutto abbiamo vissuto nuovamente l’aria di un luogo dinamico e innovativo, che non vediamo l’ora di ritrovare presto!

#MakeIT18








Rational Feelings