Chi è e cosa fa un copy: il caso Molino Bertolo

Il/la copywriter è la figura che, all’interno di un’agenzia come la nostra, scrive tutto ciò che va letto.

È un/a professionista che passa dalla carta stampata alle pubblicazioni online con un click del mouse, ma che non rinuncerebbe mai a taccuino e penna.
All’interno della nostra agenzia, il dipartimento copy si interseca e si interfaccia giornalmente con tutti gli altri reparti, che sia per la stesura di un testo, un trafiletto, la descrizione di un’immagine oppure per l’ultimo check refusi prima della stampa.

Il dipartimento copy di Rational Feelings

Scendendo nel nostro concreto, il dipartimento copy ha diverse task:

  • scrivere gli articoli per i blog e i contenuti delle newsletter;
  • redigere le pubblicazioni per i magazine;
  • proporre naming per i brand, per i servizi e per i prodotti;
  • scrivere i testi per i cataloghi, le brochure, i volantini e i siti web;
  • redigere scalette di argomenti per i protagonisti dei video (dalle video-recensioni di prodotto alle presentazioni di team o dei valori aziendali);
  • controllare e ricontrollare prima della stampa ogni supporto a caccia di refusi.

Qui vi proponiamo alcuni esempi di lavori che il nostro dipartimento copy ha realizzato per Molino Bertolo (un Molino ultracentenario di Covolo di Pederobba, per conoscerli meglio date un occhio qui). Dall’inizio della collaborazione, la nostra agenzia si è impegnata a realizzare diversi contenuti per il molino, tra questi:

  • nuovi cataloghi di prodotto per le linee di punta;
  • articoli sui prodotti o pubblicazioni corporate, che escono a cadenza mensile su editoriali di numerose riviste di settore (in copertina Pasticceria Internazionale);
  • news pubblicate sui siti www.molinobertolo.it e www.lefarinedileonardo.com;
  • company profile che presenta e racconta la storia e l’evoluzione di Molino Bertolo;
  • cartelle stampa in occasione di eventi e presentazioni.

Diversi materiali che rappresentano la medesima azienda.

Il o la copy si occupa della comunicazione dei valori e della realtà del brand attraverso diversi canali. Questa diversificazione è fondamentale, perchè se è vero che il messaggio può essere il medesimo, ogni supporto ha bisogno di avere la sua specifica declinazione in relazione al pubblico di riferimento. A carico del dipartimento copy va anche questo, la scelta di appropriatezza del canale e il TOV (Tone of Voice) del brand.

Scoprite di più sui nostri dipartimenti e sul metodo 👉🏻 click

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here